englis   English Version
  Area Rivenditori   Area Clienti   Carrello ( 0 )   Condizioni di vendita   chiave  

 

CHI SIAMO

sei su: home>storia

 

foggiatura

Le Maioliche Artistiche di Caltagirone

CERAMICHE AZZARO & ROMANO Srl , è la terza generazione della famiglia Romano che continua nell'attività di produzione di manufatti in ceramica a Caltagirone, riassumendo tutte le esperienze tecniche e artistiche conseguite in oltre 50 anni di attività artigianale.

 

 

 

 

Produrre Ceramica a Caltagirone, oggigiorno, comporta una maggiore responsabilità per via della consapevolezza di dover lavorare sempre dando il massimo della propria professionalità. Ciò consente di mantenere sempre alto il target di una gamma di produzione che rientri nei canoni della millenaria tradizione della Ceramica di Caltagirone. Oggi Caltagirone gode di un prestigio conquistato con l'inventiva e la grande capacità artistica di quanti dai secoli passati hanno iniziato a scrivere la storia della Ceramica con il proprio lavoro.

CERAMICHE AZZARO & ROMANO Srl offre oggi un' ampia gamma di prodotti con le linee per la tavola e per l'arredamento di interni ed esterni, con i decori ed i colori fedelmente ancorati alla tradizione calatina.

 

decorazione

Un discorso a parte merita la linea di piastrelle decorate a mano per pavimenti e rivestimenti, che ripropongono i motivi più belli tratti dalla propria tradizione, le cui radici sono visibili nella tradizione spagnola e soprattutto in quella araba, che all'epoca della dominazione nel sud Europa, trasferì, soprattutto a Caltagirone, un grande bagaglio di conoscenze tecniche ed artistiche.

Acquistare oggi Ceramica a Caltagirone, vuol dire pure appropriarsi di un pezzo importante di storia e di cultura.

 

Le nostre origini

 

 

galleria1

PINO ROMANO (Pittore – Ceramista)

Nato a Caltagirone il 7 Luglio 1905, sin dalla giovane età, aveva manifestato il suo amore per la pittura, che curò e cercò di perfezionare, durante un periodo particolarmente proficuo lavorando a Genova come cartellonista.

Ritornato a Caltagirone e sposatosi, continuò l’attività artistica alternando, alla realizzazione di numerosi affreschi in diversi palazzi nobiliari, la produzione di numerosi quadri realizzati con tecniche diverse quali la xilografia, l’acquaforte, il pastello, l’olio, la tempera e soprattutto l’acquerello nei quali riproduceva scorci della sua amata Caltagirone, che gli valsero numerosi riconoscimenti in diverse mostre in tutta Italia.

 

 

 

 

 

Pannello Pino Romano

 

 

 

Nel 1954 partecipa al concorso, aggiudicandoselo,  per la realizzazione del pannello da apporre nella ex Sede del Teatro Comunale, distrutto dal bombardamento del 9 e 10 Luglio 1943 per divenire una piazza coperta, che prenderà il nome di Galleria “Luigi Sturzo”, fortemente voluta dall’allora neo eletto presidente della Regione Siciliana, il calatino Silvio Milazzo.

Pur trattandosi di una impresa enorme, tenuto conto che non aveva mai fatto esperienza nel campo della ceramica, realizzò l’opera in un tempo brevissimo, meno di tre mesi, riuscendo a completare l’opera che oggi tutti possono ammirare, e che rappresenta la battaglia di Castel di Judica condotta dal Conte Ruggero detto “Il Normanno”, nella quale i calatini ebbero un ruolo fondamentale nella vittoria, che contribuì molto alla cacciata degli arabi dalla Sicilia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

galleria3

L’arte della ceramica, lo appassionò al punto da aprire un laboratorio di ceramica, nel quale realizzò tante altre opere che testimoniano ancor oggi, la particolare capacità di trasmettere, in giochi cromatici solari, la sua vena artistica. A testimonianza di ciò, restano oggi, come patrimonio della città, i pannelli delle quattro stagioni posti sul recinto dell’uscita sud del Giardino Pubblico, il “Gesù falegname” posto all’inizio della Via S. Bonaventura, ed altre opere minori.

 

Morì a Caltagirone il 21 Giugno 1978

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Seguici su:   facebook twitter google+ pinterest youtube whatsapp skype  

 

Come vengono utilizzati i cookies

 

 

Contatti

CEAR Ceramiche Azzaro & Romano S.r.l - Zona Industriale Strada A - 95041 Caltagirone (CT)

Tel./Fax +39 (0)933 337001 - Cell. +39 328 9198898

e-mail: info@ceramichecear.it - C.F e P.IVA 03978700874

 

 

Layout, contenuti ed immagini sono realizzati da Anna Romano ©